Recensione auricolari i8 TWS

Posted on Posted in Blog, Tech

mini auricolari bluetooth sono uno dei tanti prodotti che adoperano questa tecnologia wireless, e che stanno prendendo sempre più piede per la riproduzione del sonoro su computer e smartphone, sopratutto dopo l’avvento delle Airpods della Apple che ha di fatto costretto gli utenti della mela a usare questo tipo di tecnologia. Il vantaggio di queste cuffie o auricolari sta nel per poter ascoltare musica o rispondere alle chiamate quando si è con le mani occupati senza dover toccare la tastiera o pulsanti, quindi molto comodo da utilizzare anche quando guidiamo, inoltre fattore da non trascurare e che usandole non avremo più a che fare con quei maledetti grovigli di fili che si vengono a creare con le cuffie tradizionali.

Per poter configurare la funzionalità delle nostre mini cuffie bluetooth è necessario provvedere all’accoppiamento del prodotto con il nostro pc o smartphone, attraverso un processo definito pairing.

Per configurare le i8 vi lascio un video di pochi minuti che vi permette di capire come accoppiare i vostri auricolari con lo smartphone, di norma questo video è valido per le i7 ma è valido anche per accoppiare anche gli altri auricolari che usano la stesa tecnologia (i9,i11 ecc…)

Cosa vi arriverà:

Nella confezione noteremo ci saranno 2 auricolari (destro e sinistro), la dock di ricarica ed anche il cavo.

La batteria dura circa 1.5h e si ricaricano in circa 2 ore con tutta la base, che funge anche da powerbank per le cuffie.

Funzionano in modalità stereo per l’ascolto di musica ed in modalità mono durante le chiamate. Sono compatibili sia con Smartphone Android che con gli IPhone

Contrariamente a quanto dicono molti siti di recensioni, la musica si sente bene, direi al pari delle normali cuffie in dotazione ai telefoni Apple, il suono è chiaro e pulito, anche a volumi piuttosto elevati. Inoltre lo smartphone rimane in contatto con gli auricolari per almeno 10/15 metri. Naturalmente sono ottime per ascoltare musica oppure fare delle chiamate, anche se il suono è un po metallico, mentre non le consiglierei per vedere un film o la TV.

In fin dei conti per il prezzo a cui uno le acquista, si ha una minima spesa con una massima resa, quindi se non avete grosse pretese e se non volete svenarvi per comprare le Airpods (se siete utenti Apple)o non volete più perdere tempo a sciogliere grovigli di fili, questi auricolari possono sicuramente fare al caso vostro.

Se vuoi saperne di più su questi auricolari, puoi contattarmi qui, o nel bottone che puoi notare sulla tua destra



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.