Perché bisogna saper usare anche Tik Tok

Posted on Posted in Blog, Social

Tik Tok è il social del momento. Tutti i vip vi si stanno iscrivendo.
Il perché Tik Tok abbia tutto questo successo non è difficile da capire, esso è l’unione di Instagram e YouTube ed ha un antenato potentissimo, Vine.  Vine 8 anni fa era leader di mercato in America nel settore dei video da pochi secondi. Il perché invece tutti si stiano iscrivendo, forse, potrebbe non essere chiaro a tanti.


Sicuramente ve ne sarete accorti, ma nelle ultime settimane sembra ci sia una isteria collettiva da parte di vip di ogni età a iscriversi a questa app per ragazzini. Alcuni sono più convinti di altri, ma tutti indistintamente dalla loro opinione (che si tratti quindi di una scemenza o meno) si iscrivono lo stesso.

Perché? Per i motivi che ora vi spiego.

1) Aver imparato ad usare Instagram è il punto di partenza, non quello di arrivo. Il mondo social è più di qualunque altro in questo momento in continua evoluzione, il che significa che pensare di saper usare solo uno o due social per lavorarci è da folli.

2) Non essere su un social tanto in voga del momento, significa non capire una serie di meccanismi, non conoscere questi meccansimi, significa essere all’oscuro di una buona parte dell’internet, è per chi lavora con internet ed i social, non conoscere Tik Tok significa non offrire un servizio completo.

3) Tik Tok potrebbe diventare presto il nuovo Instagram, se pensate che 10 anni fa Facebook era il leader incontrastato dei social ed invece ora è quasi morto, e che questo potrebbe accadere anche ad Instagran, questo ci deve spingere ad essere sempre sul pezzo sui nuovi social.

Fondamentalmente la paura di molti (fondata peraltro) è quella di rimanere indietro, che nel mondo social equivale ad essere dimenticati.
Il motivo poi per cui alcune realtà, si iscrivono per imparare ad utilizzare un linguaggio che a breve diventerà indispensabile per offrire consulenza ai brand e per capire internet.

E a voi piace Tik Tok? L’avete mai usata? Cosa ne pensate di quello che c’è scritto, siete d’accordo o no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.