Come attrarre il traffico giusto per il nostro sito web?

Posted on Posted in Blog, Comunicazione, SEO & Blog

Una volta che abbiamo creato il nostro sito web aziendale è fondamentale capire come attirare il traffico giusto per il nostro sito web. Ecco dei consigli di Franz Russo sui trend più interessanti del mondo della tecnologia, del web e degli utenti social network: ecco come aumentare il traffico verso il proprio sito web riuscendo ad agganciare utenti potenzialmente interessati.

Come attirare traffico sul sito web

Partiamo subito da una premessa, avere un sito web oggi è ancora molto importante nonostante i social infatti esso è la “casa” dove rappresentiamo chi siamo e cosa facciamo. Ecco perché è importante sapere come attirare traffico adatto al nostro sito.

Avere un sito web oggi è diverso rispetto a quello standard iniziale che era il Web 1.0. A quell’epoca, il sito ricopriva più o meno lo stesso ruolo della vetrina (da qui il nome sito vetrina) di un negozio che si affaccia su una strada trafficata solo da auto che corrono a velocità sostenuta. Difficile riuscire a portare gente in quel negozio, se non servendosi di metodi che oggi non hanno più la stessa efficacia.

Attrarre le persone interessate sul nostro sito web

Diventa di fondamentale importanza riuscire a portare utenti davvero interessati, tramite strumenti adeguati basandosi proprio sulla costruzione di una relazione più diretta con l’utente. In questa ottica, quel negozio dell’esempio precedente si è spostato su una piazza molto trafficata, ma stavolta di gente che non corre in auto. Resta comunque il problema di riuscire ad attrarle.

Aumentare il traffico sul sito

Il problema del traffico verso il sito web è un problema ancora attuale, soprattutto nell’era dei Social. Ma sono proprio questi strumenti che, se usati nella maniera corretta, sono utilissimi per attrarre utenti verso il sito web. Ma ne esistono anche altri. Cominciamo allora a vedere come attrarre oggi traffico al sito web riuscendo ad agganciare il target giusto, ossia tutte quelle persone potenzialmente interessate a quello che facciamo.

Costruire una relazione con i visitatori

Prima di tutto, è utile sapere che, come abbiamo già detto, il web 2.0 introduce l’elemento della relazione diretta con l’utente, e questa relazione si sviluppa attraverso la creazione di contenuti  per riuscire ad attrarre utenti interessati. Il passo successivo, proprio perchè non si scrive su carta ma sul web, bisogna fare in modo che il contenuto sia ottimizzato per il motori di ricerca. In questo caso, è necessario ottimizzare il sito Web alla SEO (Search Engineering Optimazation), seguendo alcune semplici regole, sapendo bene che “si scrive per gli umani e non per le macchine” come ci ricorda proprio Google.

L’utilizzo dei social per il sito web

Il contenuto diventa quindi strumento per costruire le relazioni e per fare questo abbiamo bisogno dei Social. Innanzitutto, pensiamo a costruire la nostra “immagine digitale”, scegliamo quindi quelle piattaforme che, per tipologia di attività e per le dinamiche che utilizzano, più si avvicinano al nostro modo di comunicare. In questo modo andremo ad individuare proprio quei canali che ci permetteranno di agganciare l’attenzione di un pubblico più interessato, riuscendo a colpire il nostro target. L’ obiettivo, da non dimenticare è quello di attirarli verso il nostro sito web. Di queste piattaforme, comunque, non possono mancare Facebook, Instagram ed altri social del momento con ad esempio Tik Tok, che, per l’elevato numero di utenti che lo frequentano, sono piattaforme che non dovrebbero mai mancare.

Pensiamo “mobile”

Un sito web oggi non può prescindere dall’essere pensato per il mobile e di conseguenza, per meglio raggiungere utenti potenzialmente interessati, è necessario dunque dotare il sito web di una versione adattabile ai dispositivi mobili, si parla in questo caso di versione “responsive”. In alcuni casi, è utile anche sviluppare un’applicazione specifica per entrare in contatto ancora più diretto per iOS e Android.

L’email marketing per attirare traffico

In questo contesto, sebbene ci sia qualcuno che lo ritenga superato, non può mancare una strategia orientata sull’email marketing. È vero che gli utenti sono sempre più coinvolti sui social media e che accedono ai siti web sempre più da mobile, ma è anche vero che oggi la mail ha ancora un suo valore, importante perché grazie a piattaforme di email marketing si ha la possibilità di agganciare meglio utenti interessati, riuscendo a sapere una serie di informazioni tali da non risultare inadeguata la comunicazione fatta via mail.

Ecco, queste sono alcune indicazioni che possono tornare utili per capire come come attirare traffico sul sito web riuscendo ad agganciare utenti potenzialmente interessati.
Resta comunque la regola d’oro da seguire, ossia quella della creazione di contenuti, vero strumento per costruire relazioni con gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.